Curriculum vitae europeo: di che cosa si tratta?

Il Curriculum Vitae Europeo è uno strumento che favorisce la trasparenza, la valorizzazione delle competenze e al contempo la mobilità dei cittadini dell’Unione. Ancora oggi, a processo di unificazione europea consolidato e con un diritto alla libera circolazione riconosciuto giuridicamente, ogni cittadino europeo rischia di non vedere riconosciute, in modo adeguato, le proprie competenze in Paesi differenti da quello in cui sono state maturate. Basti pensare alla difficoltà di equiparare titoli e certificati rilasciati nell’ambito di ordinamenti scolastici ed universitari profondamente differenti tra loro.


Per risolvere tali problematiche l’UE ha messo a punto vari strumenti, compreso il curriculum vitae europeo, finalizzati a favorire:

  • la trasparenza
  • la valorizzazione delle qualifiche
  • il riconoscimento dei titoli accademici e professionali

tutto ciò per consentire ad ogni cittadino europeo di presentare le proprie competenze indipendentemente dal luogo e dalla realtà scolastica/lavorativa nella quale sono state acquisite.

I vantaggi derivanti dall’uso del curriculum vitae europeo sono evidenti. Il cittadino che lo propone, vede riconosciute e ben evidenziate le proprie attitudini e capacità anche se non scaturite da percorsi formali. L’azienda che deve valutarlo è allo stesso tempo in grado di riconoscere più facilmente e con maggiore trasparenza il possesso o meno delle conoscenze/capacità/abilità (indipendentemente dalle modalità con le quali sono state acquisite) proprie del candidato. Il curriculum europeo rappresenta quindi in sostanza un modello comune di riferimento.

curriculum vitae europeo

Il curriculum vitae europeo e la “formazione continua”

Il concetto ispiratore alla base del curriculum vitae europeo è la formazione continua, che potremmo definire come arricchimento lungo tutta la durata della vita (lifelong learning). Nel curriculum europeo trovano infatti evidenza la formazione iniziale ma anche le esperienze di lavoro e di vita; le competenze maturate a scuola o nell’ambiente formativo più in generale, ma anche quelle acquisite nella vita lavorativa e sociale; le competenze tecnico-professionali tradizionali, ma anche le nuove attitudini richieste nell’ambito dell’organizzazione del lavoro.

Il curriculum vitae europeo è un modello comune per tutti i cittadini europei. Si tratta di una vera e propria dichiarazione autocertificata. A tale proposito è bene ricordare che nel curriculum sono riportate informazioni inerenti le qualifiche e i titoli di istruzione e di formazione, le competenze linguistiche, le esperienze lavorative e le abilità e le competenze acquisite anche al di fuori dei percorsi formativi formali.


DOWNLOAD gratuito del Curriculum Vitae Europeo in italiano qui:

Download9723 downloads

oppure per vari formati e testi tradotti in numerose lingue visita le nostre sezioni tutorial che più ti interessano: modelli, esempi o istruzioni per la compilazione. Visita anche modellocurriculumvitae.eu

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.